« LombardiaBeniCulturali
Sei in: Opere

Quartiere IACP Moriggia
Gallarate (VA)

Indirizzo: Via Alfredo di Dio - Moriggia, Gallarate (VA) (vedi mappa)

Tipologia: architettura per la residenza, il terziario e i servizi; quartiere

Caratteri costruttivi:

  • strutture: muratura in calcestruzzo armato
  • facciata: intonaco civile
  • coperture: a due falde, con manto in coppi
  • serramenti: in legno verniciato bianco, con avvolgibili

Cronologia:

  • progettazione: 1953
  • esecuzione: 1959 - 1960
  • data di riferimento: 1953 - 1960

Autori:

Uso: abitazione

Condizione giuridica: proprietà mista pubblica/privata

Descrizione

Il vasto quartiere è composto da una serie di piccole case a schiera organizzate in un impianto urbanistico a maglia esagonale, disposte secondo l'orientamento dell'asse elio-termico. Le principali unità tipologiche studiate per le abitazioni sono due: case a due o tre piani fuori terra, accostate intorno a vani-scala che fungono da cerniera tra i blocchi. I volumi sono studiati a partire da una pianta sagomata a farfalla, con muri di spina centrale che separano la zona giorno da quella destinata alle camere da letto sistemate su un unico livello. Le costruzioni a tre piani hanno il basamento - finito in cemento e graniglia di marmo - destinato a rimesse per le auto, mentre quelli a due sono accompagnati da cantine seminterrate. Come da tradizione per le case per il ceto operaio dell'epoca, i materiali di finitura sono scelti tra quelli economici della tradizione lombarda: coppi per le coperture (a doppia falda), intonaco civile per le pareti esterne e legno verniciato per i serramenti, dotati di avvolgibili.

Notizie storiche

L'intervento è parte di un progetto promosso dall'INA-Casa. Nel corso degli anni, numerose abitazioni hanno subito modifiche interne e molti degli alloggi sono stati dotati di verande in alluminio, posizionate a chiudere gli originali balconcini a sbalzo. Infine, in alcuni blocchi sono stati realizzati sopralzi di un piano e quasi tutti i serramenti originali sono stati sostituiti.

Fonti archivistiche

Archivio ALER, Provincia di Varese

Archivio Ufficio Tecnico del Comune, Gallarate (VA)

Archivio BBPR, Milano - scheda fondo vedi »

Bibliografia

Bonfanti E./ Porta M., Città, museo e architettura: il gruppo BBPR nella cultura architettonica italiana. 1932-1970, Firenze 1973

Cuccuru B., La casa possibile. Edilizia residenziale pubblica a Varese, Milano 1997

Ciagà G.L. (a cura di), Gli archivi di architettura, design e grafica in Lombardia, Milano 2013

Credits

Compilatore: Leoni, Maria Manuela (2015)
Responsabile scientifico testi: Irace, Fulvio