Mappe del catasto Teresiano (1721 - 1723)

serie | livello: 2

Altre denominazioni:
ALTRA DENOMINAZIONE CON CUI LA FONTE E' CONOSCIUTA: MAPPE DI CARLO VI
DENOMINAZIONE NELLA GUIDA GENERALE DEGLI ARCHIVI DI STATO Note: GG II 954: MAPPE IN COPIA DEL CATASTO TERESIANO

Codice: ASMI3910001

Consistenza: UnitÓ archivistiche: 816
UnitÓ di conservazione: 575
GG II 957: 7423 ff.

Note alla data: Nota Anno Iniziale: GG II 957: 1721
Nota Anno Finale: GG II 957: 1723
Estremi cronologici da verificare

Contenuto: La serie, "giÓ nota come 'Mappe di Carlo VI'" (GG II 957) Ŕ composta dalle copie, a fogli piani rettangolari componibili, delle mappe redatte nel 1721-23 (con correzioni successive e copie anch'esse realizzate in epoca successiva), che costituiscono la base cartografica del catasto teresiano e rimasero in vigore sino all'attivazione del catasto lombardo-veneto. "Sono corredate da fogli di rettifica realizzati dalla seconda giunta del censimento e da una serie in parte lacunosa di mappe 'di seconda stazione' e di mappe ridotte" (SAVOJA, Archivi catastali, p. 113)per i comuni della provincia di Milano.

BIBL.: GG II 957; SAVOJA, Archivi catastali, p. 113.

Informazioni sulla numerazione: Estremi delle unitÓ di conservazione: 3001-3530; 3540-3578.

Compilatori
prima redazione: Eleonora Saita, archivista 1999/12/22

espandi | riduci