Taccioli, famiglia (sec. XVIII? - sec. XX?)

Progetto: Archivio di Stato di Milano: Anagrafe degli archivi (guida on-line)

Famiglia originaria di Ghiffa, sul Lago Maggiore, con possedimenti in Milano e provincia - in particolare ad Ossona - e nel territorio di Varese.
Iscritti nel secolo XVIII tra i mercanti di grano, a seguito di una notevole ascesa economica i Taccioli diventarono nella prima metÓ del sec. XVIII titolari di diverse attivitÓ produttive e commerciali - prevalentemente seterie e filande - cui affiancarono giÓ nella seconda metÓ del secolo attivitÓ di prestito.
Si legarono alla famiglia Litta Modignani in seguito al matrimonio di Giulia Taccioli, primogenita di Enrico - con cui si estinse la linea maschile dei Taccioli - con il marchese Gianfranco Litta Modignani nel 1871. Nel 1873 anche la sorella minore, Margherita, entr˛ nella famiglia Litta Modignani sposando Giovanni, cugino di Gianfranco.

Bibliografia
- LEVATI, Taccioli = LEVATI, S., Da tencin a banchieri. I Taccioli: l'ascesa economica e sociale di una famiglia di negozianti tra Ghiffa e Milano, Intra, Banca Popolare di Intra, stampa 1992, pp. 162

Compilatori
prima redazione: Cuomo Raimonda, archivista (2000/01/19)
rielaborazione: Gamba Ermis, archivista (2004/06/23)