Nuovi incontri on line a Villa Carlotta

 

Nuovi incontri gratuiti online per prepararsi alla visita vera e propria.

ASPETTANDO LA FIORITURA: LE ROSE
1 maggio 2021 — ore: 15.00
Un fiore meraviglioso e un simbolo complessissimo: una rosa è la perfezione celeste e la passione terrena, il fiore di Venere e quello della Vergine Maria. Un fiore che nel giardino di Villa Carlotta si trova mille varietà, con un’unica costante: la sua bellezza. È questa che nei secoli ha mutato significato a seconda dei contesti, mentre cambiavano i suoi metodi di coltivazione e i suoi usi, non solo nel giardinaggio ma in medicina, in cucina, in profumeria…

Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 30 aprile alle ore 16.00

 

I PLATANI DI STENDHAL
8 maggio 2021 — ore: 15.00

Nell’anno delle celebrazioni napoleoniche, Villa Carlotta non può che dedicare un appuntamento ai “suoi” platani, più volte nominati da Stendhal nei suoi scritti. Il platano è forse l’albero che Napoleone ha più amato e desiderato nei suoi luoghi, facendolo piantare a più riprese anche in Italia. Quella iniziata da Napoleone nei giardini e nelle città si trasformò presto in una vera e propria moda che li vuole grandi protagonisti dal XIX secolo di giardini storici come il nostro o delle nostre città come parte ormai imprescindibile della natura urbana.

Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 7 maggio alle ore 16.00

 

Si può sempre contribuire alla conservazione del patrimonio botanico della villa adottando una delle trecento piante del parco: dagli alberi che si trovano sui percorsi di visita nel parco, agli esemplari secolari; dalle specie rare, agli esemplari pregevoli, fino – nel caso di un impegno più sostenuto – alle piante simbolo di Villa Carlotta.

Pubblicato: 26 aprile 2021 [Roberto Monelli]