Archivi leggeri, anzi leggerissimi (possibili percorsi digitali per inedite fruizioni)

Prendete la vita con leggerezza, ché leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore (Italo Calvino, “Lezioni americane. Sei proposte per il prossimo millennio”).

Anche quest’anno, nell’ambito del Convegno Stelline di Milano, il più importante appuntamento per il mondo delle biblioteche, avrà luogo In Archivio, un momento di incontro e dibattito dedicato agli archivi.

La sessione si svolgerà interamente online nella mattinata del 30 settembre (dalle ore 9.30 alle ore 13.00), e avrà il titolo Archivi leggeri, anzi leggerissimi (possibili percorsi digitali per inedite fruizioni), con la Direzione Scientifica di Gabriele Locatelli e Lorenzo Pezzica.

Durante l’incontro saranno presentate al pubblico una serie di realtà che dal marzo 2020 in poi hanno saputo trasformare o “plasmare” la consueta materia archivistica, non sempre di facile fruizione, in qualcosa di valorizzabile e condivisibile anche sui canali social (e non solo).

Durante l’emergenza epidemiologica, gli archivi hanno necessariamente dovuto lasciare la propria dimensione meramente fisica per provare a raccontarsi diversamente, a confrontarsi con nuove forme narrative e comunicative per poter sopravvivere, operare e testimoniare, senza smarrire l’approccio scientifico e il rigore che tradizionalmente accompagna l’operato di ogni archivista.

Alla fine della mattinata sarà possibile un primo bilancio su quanto realizzato da diverse esperienze innovative di narrazione e di fruizione da parte delle comunità.

Saranno inoltre poste alcune domande su quanto realizzato e sui percorsi intrapresi: con quali esiti e con quali prospettive post-pandemiche? Con quali difficoltà e quali insospettabili sorprese?

Link all’iniziativa

Programma

09.30-09.40
Direzione scientifica Sezione Archivi – Convegno delle Stelline
LORENZO PEZZICA
Introduzione e moderazione

09.40-09.55
Regione Lombardia
RITA GIGANTE e ALESSANDRA VERTECHY
Regione Lombardia per gli archivi di interesse storico e culturale: sviluppi in corso e prospettive
di valorizzazione digitale

09.55-10.10
Ba.Se. – Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia
ANNALISA ROSSI
Bacheca Semiologica – Ba.Se. #dagliarchivinpoi

10.10-10.25
ANAI – Associazione nazionale archivistica italiana
ILARIA PESCINI
La comunicazione come parte integrante del lavoro dell’archivista

10.25-10.40
Regione Liguria – Archivio Storico
FRANCA CANEPA
L’Archivio itinerante e la collaborazione con il MiBACT

10.40-10.55
CASVA – Centro di Alti Studi sulle Arti Visive
MARIA FRATELLI
Nuovi modi di divulgazione del Patrimonio del CASVA

10.55-11.10
Direzione scientifica Sezione Archivi – Convegno delle Stelline; ASOP – Archivio Storico Opera Pizzigoni
GABRIELE LOCATELLI
L’Archivio condiviso come strumento
per la didattica a distanza

11.10-11.25
ASPI – Archivio Storico della Psicologia Italiana (Università di Milano-Bicocca)
PAOLA ZOCCHI
Tra post, video e podcast: la valorizzazione degli archivi Aspi durante la pandemia

11.25-11.40
ilCartastorie
SERGIO RIOLO
Traiettorie di engagement del pubblico on line: le sperimentazioni de ilCartastorie | museo dell’Archivio Storico della Fondazione Banco di Napoli

11.40-11.55
Archivistica Attiva
FEDERICO VALACCHI
“Un vasello snelletto e leggero”. Parlare di Archivistica Attiva

11.55-12.10
Ibridamente
PAOLA CIANDRINI
Per un ABC: archivisti, bussole, comunicazione

12.10-12.25
Archivissima
MANUELA IANNETTI
Festival in tempi di pandemia

Tag: ,

Pubblicato: 9 settembre 2021 [Alessandra Vertechy]