Il recupero della cascina Centro Parco

Un tempo Cascina San Giovanni, usata come mensa per gli operai della Breda, oggi questo edificio, intitolato a Ercole Ferrario, è il luogo dove si svolgono tutte le attività logistiche, operative, di progettazione, gestione, manutenzione, vigilanza e animazione del Parco Nord Milano.
Nel 1983, quando il parco ne diventa proprietario, l’attuale Cascina Centro Parco non era altro che un complesso semidiroccato, utilizzato per una piccola porzione al piano terreno dai fittavoli agricoli che gestivano i campi intorno. Il suo recupero nasce dall’esigenza, sorta a partire dalla fine degli anni Ottanta, di trovare una sede per il primo nucleo di Guardaparco e di GEV, ma anche da quella di avvicinare gli uffici tecnici e la Direzione, che all’epoca si trovavano in centro a Milano a Palazzo Dugnani.

Parco Nord, Cascina Centro Parco prima dei lavori di ristrutturazione, 1989 © Anonimo - Parco Nord, Cascina Centro Parco, ala est (ex edificio stalle), prima dei lavori di ristrutturazione 1987 ca. © Francesco Borella – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Parco Nord, Cascina Centro Parco prima dei lavori di ristrutturazione, 1989 © Anonimo e ala est (ex edificio stalle), prima dei lavori di ristrutturazione 1987 ca. © Francesco Borella – Archivio fotografico Parco Nord Milano

I primi lavori, iniziati nel 1990 e conclusi nel 1993, hanno riguardato le ali sud, ovest e nord. A seguito della crescita delle attività si rese necessario ristrutturare anche l’ala est, ex edificio stalle, i cui lavori iniziati nel maggio del 1998 si sono conclusi nel 2009.

Parco Nord, Cascina Centro Parco durante i lavori di ristrutturazione, 1990-1991 © Anonimo – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Parco Nord, Cascina Centro Parco durante i lavori di ristrutturazione, 1990-1991 © Anonimo – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Parco Nord, lavori di ristrutturazione della Cascina Centro Parco, 1991-1993 © Anonimo – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Parco Nord, lavori di ristrutturazione della Cascina Centro Parco, 1991-1993 © Anonimo – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Dal 2001 vengono aperti il Centro Visitatori, luogo di informazione e di mostre e il Centro di Documentazione regionale AREA Parchi; dal 2002 vengono costruite le scuderie per i cavalli della Polizia di Stato, frutto di un accordo tra le due amministrazioni.(NdR: due immagini affiancate, viene indicato l’idk delle schede supporto)

Veduta aerea del Parco Nord. Cascina Centro Parco, 1993 e Cascina Centro Parco 1994 ca. © Francesco Borella – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Veduta aerea del Parco Nord. Cascina Centro Parco, 1993 e Cascina Centro Parco 1994 ca. © Francesco Borella – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Da allora la Cascina ospita diverse manifestazioni, attività educative e festival in tutto l’arco dell’anno; nel 2015 viene aperta la “Casa del Parco”, l’attuale centro multimediale, punto di accoglienza e informazioni, che con video e racconti fotografici fa rivivere al visitatore la storia di trasformazione del territorio.

Parco Nord, l'architetto Francesco Borella davanti all'ingresso della Cascina Centro Parco © Vincenzo Lombardo e Cascina Centro Parco: manifestazione organizzata da Greenpeace, 1992 © Massimo Urso – Archivio fotografico Parco Nord Milano

Parco Nord, l’architetto Francesco Borella davanti all’ingresso della Cascina Centro Parco © Vincenzo Lombardo e Cascina Centro Parco: manifestazione organizzata da Greenpeace, 1992 © Massimo Urso – Archivio fotografico Parco Nord Milano

 

Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2021 [cm]