Lombardia Beni Culturali

Introduzione

L’archivio Giulio Codecasa di Lodi, di cui ci riguarda il documento più antico, è confluito in quello dell’Ospedale Maggiore di Lodi insieme all’eredità, appunto, di Giulio Codecasa, decurione di Lodi defunto nel 1697 [1].

Le carte pervenute attraverso l’eredità suddetta risultano già presenti nel Repertorio d’archivio del Consiglio degli Ospedali di Lodi [2], risalente alla fine del XVIII secolo, rispetto al quale la situazione è invariata.

Archivio Giulio Codecasa – Schema riassuntivo
XVIII ex.oggi
1181 ott 18reg.ACLo OM 5-L,1

Note

[1] Cfr. G. AGNELLI, Ospedale di Lodi, [=Lodi 1950]. Nello stesso archivio dell’Ospedale Maggiore sono conservati anche S. Biagio e Varie.

[2] Conservato in ASCLo.

Informazioni sul sito | Contatti
Sito valido XHTML | CSS