Arcipelago di Zanzibar - Isola di Unguja - Zanzibar - Palazzo del Sultano - Macerie

Non identificato

Arcipelago di Zanzibar - Isola di Unguja - Zanzibar - Palazzo del Sultano - Macerie

Descrizione

Autore: Non identificato (Anonimo), fotografo principale

Luogo e data della ripresa: Zanzibar, Tanzania, 27/08/1896 - 31/12/1897

Materia/tecnica: aristotipo

Misure: n.d.

Note: Veduta del palazzo del sultano dopo i bombardamenti della guerra anglo-zanzibariana, combattuta il 27 agosto 1896, con una durata di soli 45 minuti. Alla morte del sultano Hamad bin Thuwaini (25 agosto 1896), in carica dal 1893 e controllato direttamente dalle autorità britanniche, il nipote Khalid bin Bargash, appoggiato dai tedeschi, prese il potere con un colpo di stato. Gli inglesi, che sostenevano un altro candidato ordinarono a Bargash di abdicare. Bargash rifiutò e raccolse un esercito composto da circa 2.800 uomini, un vecchio panfilo armato, l'H.H.S. Glasgow, e un vecchio cannone che non sparava dal 1658. Frattanto la Royal Navy radunava cinque navi da guerra e cominciava a inviare reparti dei Royal Marines. Nonostante un tentativo del sultano per negoziare la pace con gli inglesi , le navi della Royal Navy aprirono il fuoco contro il palazzo. Il Glasgow fu affondato e il palazzo del sultano devastato.Il sultano si arrese e ottenne asilo politico presso il consolato tedesco

Collocazione: Milano (MI), Raccolte Grafiche e Fotografiche del Castello Sforzesco. Civico Archivio Fotografico, fondo Vedute Estere, VE ALBO CANDEO 3/4

Classificazione

Genere: reportage

Soggetto: guerra; città

Credits

Compilazione: Gnocchi, Marina (2007)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).