convento di Sant'Antonio sec. XIV - 1579

Convento agostiniano maschile.
Le prime attestazioni documentarie del convento di frati agostiniani di Sant'Antonio di Vienne di Pavia risalgono al 1302 (Maiocchi 1903, pp. 63-65). Nel 1360 per l'edificazione del castello visconteo il convento viene abbattuto e trasferito presso la chiesa di Santa Maria in Betlehem; al convento viene unito nel 1383 l'ospedale di Santa Maria in Betlehem; nel 1579 la proprietÓ fondiaria complessiva del convento ammonta a 6389 pertiche (Maiocchi 1903, pp. 65-67). Il convento di Sant'Antonio viene soppresso nel 1579 e le rendite unite al collegio Elvetico di Roma (Maiocchi 1903, p. 68).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Piero Majocchi ]