convento di Santo Stefano sec. XII - sec. XVI

Convento maschile di canonici regolari di San Rufo.
La prima attestazione documentaria del convento di canonici regolari di Santo Stefano di Pavia risale al 1190 (Vicini 1996, p. 61). Il priorato agostiniano Ŕ attestato nell'opera di Opicino de Canistris dell'inizio del secolo XIV (Liber de laudibus civitatis Ticinensis, p. 13). Nella prima metÓ del secolo XVI il convento di Santo Stefano viene abbattuto e soppresso per la costruzione del bastione delle mura che ne assume la denominazione (Toscani 1969, p. 60).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Piero Majocchi ]