vicariato foraneo di Sabbioneta sec. XVII - 1975

Vicariato foraneo della diocesi di Cremona. Nel 1603 (Visita Speciano 1599-1607) e nel 1786 (Bonafossa sec. XVIII) comprendeva le parrocchie di Villa Pasquali, Breda Cisoni, Ponteterra; parimenti segnalate nel 1810 (Moruzzi 1992), nel 1835 (Aporti 1835) e nel 1899 (Stato clero diocesi di Cremona, 1899). Nel 1935 la sua giurisdizione era estesa sulle parrocchie di Bellaguarda, Breda Cisoni, Brugnolo, Casalbellotto, Commessaggio, Ponteterra, Quatrro Case, Rivarolo del Re, Villa Pasquali (Stato clero diocesi di Cremona, 1935). Nel 1972 comprendeva le parrocchie di Bellaguarda, Breda Cisoni, Brugnolo, Commessaggio, Ponteterra, Rivarolo del Re, Villa Pasquali (GDCr, 1972).
Il vicariato foraneo di Sabbioneta cessÚ di esistere nel 1975 con la ristrutturazione dei vicariati della diocesi di Cremona, attuata in base al decreto 29 settembre 1975 del vescovo Giuseppe Amari (decreto 29 settembre 1975).

[C. Gat.]

ultima modifica: 15/12/2005

[ Saverio Almini ]