amministrazione centrale del dipartimento del Lario 1797 - 1802

Le amministrazioni centrali dipartimentali furono istituite in seguito all’emanazione della legge sull’organizzazione delle municipalitÓ (legge 29 messidoro anno V). Le amministrazioni centrali dipartimentali erano organi con competenze strettamente amministrative, che vennero modificate in seguito alla proclamazione della seconda costituzione della cisalpina (costituzione 15 fruttidoro anno VI), allo scopo di stabilire un maggior controllo del direttorio esecutivo della repubblica sulle amministrazioni periferiche.
Ancor prima dell’istituzione della repubblica italiana, alcune amministrazioni centrali dipartimentali vennero soppresse. Alla soppressione delle ammistrazioni seguiva la contestuale nomina di commissari straordinari, chiamati a surrogarne le funzioni, e a svolgere un compito non pi¨ limitato al mero controllo, ma esteso alla gestione amministrativa diretta, che in qualche modo prefigurava il ruolo dei prefetti (Antonielli 1983).

ultima modifica: 19/01/2005

[ Cooperativa Archivistica e Bibliotecaria - Milano ]