intendente politico provinciale 1786 - 1791

In ognuna delle province della Lombardia Austriaca create con editto 26 settembre 1786 veniva fissata un’intendenza politica, la quale sotto l’immediata “subordinazione del regio imperiale consiglio di governo” doveva soprintendere e determinare non solamente sopra tutto ci˛ che riguardava “le pubbliche amministrazioni, ma ancora sopra tutti gli altri oggetti politici ed economici della rispettiva provincia” (art. 2). Compito degli intendenti politici era quello di “vegliare sulla quiete, buon ordine, sicurezza e vantaggio della provincia”, con la possibilitÓ di “procedere alle provvidenze opportune” in diverse materie (editto 26 settembre 1786 a) (Mozzarelli 1990).

ultima modifica: 19/01/2005

[ Cooperativa Archivistica e Bibliotecaria - Milano ]