comune di Esino sec. XIV - sec. XVI

La comunitÓ di Esino appartenne giÓ anticamente alla Valsassina, come parte della squadra dei Monti.
Nel corso del 1415, sindaci e procuratori delle singole terre componenti la Valsassina, tra cui quelli del luogo di Esino, furono chiamati a Milano per dare giuramento di fedeltÓ al duca Filippo Maria Visconti (Orlandi 1911).
Negli estimi del ducato di Milano del 1558 il comune “de Iseno” (o “Jsno”), risulta compreso nella Valsassina (Estimo di Carlo V, Ducato di Milano).
In un prospetto comprendente tutte “le terre del ducato di Milano et altre con esse tassate per le stara di sale”, risalente al 1572 (Terre Ducato di Milano, 1572), era compresa anche Jsno (Esino).
Negli atti ufficiali tra il XVI e il XVIII secolo, Esino risulta costantemente suddiviso in Esino inferiore e Esino superiore, avendo ciascuna delle due comunitÓ propri organi e rappresentanti.

ultima modifica: 12/06/2006

[ Saverio Almini ]