comune di Sermide 1798 - 1815

Se nelle distrettuazioni della primavera del 1798 Sermide non compariva insieme ai paesi contermini, nell’autunno del 1798, con la divisione del 26 settembre 1798 (legge 5 vendemmiale anno VII), Sermide con Moglia, Carbonara, Carbonarola, Felonica e Quadrelle era sede del distretto XIII del dipartimento del Mincio e della municipalitÓ distrettuale. Il referente amministrativo cambiava nel 1801, quando, dopo la dipartimentazione della repubblica Cisalpina del 13 maggio 1801 (legge 23 fiorile anno IX), il comune di Sermide entrava a far parte del distretto II di Revere del dipartimento del Mincio, ridenominato distretto VII di Revere nel 1803. Nel 1805 (decreto 8 giugno 1805 a), Sermide veniva compreso nel cantone IV di Sermide del distretto II di Revere del dipartimento del Mincio.
Sul piano amministrativo con la distinzione dei comuni in classi (legge 24 luglio 1802), nel 1805 il comune di Sermide veniva classificato come comune di classe II in base ai suoi 7.492 abitanti (decreto 8 giugno 1805 a).

ultima modifica: 07/06/2004

[ Giancarlo Cobelli ]