ufficio provinciale dell'industria e del commercio di Como 1944 - 1966

Ufficio dell'amministrazione periferica statale previsto in base al decreto legge luogotenenziale 21 settembre 1944, n. 315, dipendente dal ministero dell’industria, del commercio e del lavoro e, successivamente, dal 1945, dal ministero dell’industria e del commercio; competente nel territorio della provincia di Como. La legge 26 settembre 1966, 972, modificÚ la denominazione dell’ ufficio provinciale dell’industria e del commercio in ufficio provinciale dell’industria, del commercio e dell’artigianato.

ultima modifica: 19/01/2005

[ Simona Tarozzi ]