vicariato foraneo di Castano Primo 1903 - 1971

Il vicariato foraneo di Castano Primo figura inserito nella regione III della diocesi di Milano a partire dal 18 marzo 1903 (DCA, Dairago). Gli erano originariamente attribuite le parrocchie di Buscate, Nosate, Robecchetto e Sant’Antonino Ticino della pieve di Dairago (Milano Sacro 1904). Nel 1967 il vicariato foraneo di Castano Primo acquis√¨ la parrocchia della Madonna dei Poveri di Castano Primo.
Il vicariato di Castano Primo cess√≤ di esistere solo con la revisione della struttura territoriale della diocesi di Milano attuata nel 1971, quando comprendeva le parrocchie di Arconate, Bienate, Buscate, Castano Primo, Castelletto, Cuggiono, Dairago, Furato di Inveruno, Inveruno, Magnago, Malvaglio, Nosate, Robecchetto, Turbigo e Vanzaghello. Incluso nell’elenco dei nuovi vicariati foranei in base al decreto dell’arcivescovo Giovanni Colombo dell’11 marzo 1971, le parrocchie che ne facevano parte andarono a costituire, dal 1972, il decanato di Castano Primo.

ultima modifica: 04/01/2007

[ Rocco Marzulli ]