deputati della sanitā sec. XIV - 1756

I deputati della sanitā provvedono alla salvaguardia della cittā e del principato dal contagio delle pestilenze garantendo la costituzione di quel cordone sanitario intorno alle cittā che in etā moderna era l’unico modo per sbarrare il passo al diffondersi delle epidemie. I deputati alla sanitā, ufficiali non salariati, erano coadiuvati dai marescalchi che alle porte impedivano l’accesso di persone e merci provenienti da localitā sospette di essere infette (Statuti 1549).

ultima modifica: 19/01/2005

[ Elisa Bassi, Cooperativa Arché - Pavia ]