parrocchia di Santa Maria Assunta sec. XVI - [1989]

Parrocchia della diocesi di Tortona; appartenne anticamente alla diocesi di Piacenza, e, dal 1805 al 1817, alla diocesi di Casale. La parrocchia di Lungavilla, fino al1849 chiamata Calcababbio, risultava giÓ esistente nel XVI secolo (Toscani 1984). Secondo quanto si desume dagli atti della visita pastorale compiuta da monsignor Scappi nel 1628, la parrocchia di Lungavilla, con la denominazione dell’Assunzione della Beata Maria, contava anime 700 circa di cui anime da comunione 450. Aveva un reddito di “libbre” 900, moneta di Milano. Nella chiesa parrocchiale dell’Assunzione della Beata Maria era eretta la compagnia del Santissimo Sacramento (Visita Scappi 1628). Entro i confini della parrocchia di Lungavilla esisteva l’oratorio della Beata Maria Vergine delle Fornaci (Visite Cristiani 1748-1765).
Nel 1820 la parrocchia di Lungavilla, con la denominazione di Beata Vergine Maria Assunta in Cielo, era inclusa nel vicariato di Casteggio (Stato diocesi di Tortona, 1820). Nel 1843, anno del sinodo diocesano convocato da monsignor Negri, la parrocchia di Lungavilla risultava ancora compresa nel vicariato foraneo di Casteggio, incluso nel quarto distretto o regione della diocesi, facente capo a un vicario del vescovo (Sinodo Negri 1843). Dagli atti della prima visita pastorale compiuta da monsignor Igino Bandi risulta che nel 1891 l’annuo reddito del beneficio parrocchiale, comprendente pertiche di terreno 300 circa, ammontava a lire 1500 circa. Nella parrocchia erano fondate le cappellanie di San Francesco, del Santissimo Sacramento e della Beata Vergine del Rosario (Visita Bandi 1891).
Negli atti del sinodo diocesano convocato nel 1898 dal vescovo Igino Bandi, la parrocchia prepositurale di Lungavilla figura compresa nel vicariato XX di Casteggio, incluso nella regione V di Casteggio (Sinodo Bandi 1898). Negli anni 1974-1975 e nel 1989, la parrocchia di Santa Maria Assunta era attribuita al vicariato di Bressana Bottarone, nella zona pastorale di Casteggio (Annuario diocesi Tortona 1974-1975; Annuario diocesi Tortona 1989).

ultima modifica: 03/03/2004

[ Caterina Antonioni ]