parrocchia di Sant'Andrea dei Riali sec. XIII - sec. XV

Parrocchia della diocesi di Pavia.
Il monastero femminile di Sant'Andrea dei Riali attestato dall'anno 1232 (Vicini 1996); tra le fonti edite di carattere generale, la parrocchia citata nel 1250 nei documenti concernenti l'estimo pavese del secolo XIII (Soriga 1913-1914); nel 1282 il vescovo Guido Zazzi concedeva il monastero ai padri domenicani che esercitarono la giurisdizione parrocchiale fino all'anno 1303, quando il monastero venne nuovamente affidato alle monache benedettine (Maiocchi 1903). La parrocchia di Sant'Andrea dei Riali menzionata nelle Rationes decimarum del 1322-1323 tra le parrocchie di Porta Sancti Petri ad Murum (Chiappa Mauri 1972) e successivamente nei rogiti del cancelliere episcopale Albertolo Griffi degli anni 1370-1420 (Repertorio Griffi).
Non pi menzionata negli atti della visita pastorale compiuta nel 1460 da Amicus de Fossulanis (Toscani 1969). Nel 1570 la chiesa divenne la sede del seminario vescovile di Pavia (Maiocchi 1903).

ultima modifica: 03/03/2004

[ Cecilia Gatti ]