proclama 28 ventoso anno VII

ContestoRepubblica Cisalpina (1797 - 1799)
AutoritàCalvi Presidente (dispone); Piazzi Commissario del Potere Esecutivo (dispone)
TitoloProclama sull'organizzazione delle municipalitÓ costituzionali del dipartimento d'Adda ed Oglio
DateMorbegno, 28 ventoso anno VII
Fonti archivisticheASMi, Uffici civici p.a., cart. 38, MunicipalitÓ Provvidenze Generali-Dipartimenti Adda ed Oglio (stampa)
MaterieAmministrazione periferica e locale
Abstract

L'amministrazione centrale del dipartimento d'Adda ed Oglio, di concerto con il commissario del potere esecutivo presso di essa, proclama che l'organizzazione delle municipalitÓ costituzionali Ŕ giunto al termine e sono installate entro il 6 germile con le seguenti disposizioni: gli agenti municipali devono portarsi nel capoluogo del distretto e riunirsi con il presidente e il commissario; riunita l'assemblea municipale, questa procede alla nomina dei suoi ufficiali subalterni; la municipalitÓ elegge un soggetto per la registrazione del primo atto e il ricevitore distrettuale; i nuovi agenti si occupano dei registri delle nascite, morti, matrimoni, dei cittadini attivi; le municipalitÓ entrano in tutte le funzioni loro attribuite e cessa l'azione delle vecchie municipalitÓ, che devono passare agli agenti municipali le carte relative agli oggetti comunali.