decreto 25 febbraio 1802

ContestoRepubblica Italiana (1802 - 1805)
AutoritàMelzi Vice-Presidente (dispone)
Titolo"Decreto che destina il Consigliere legislativo Villa in Ministro interinale degli affari interni e di Polizia generale, ed incarica il cittadino Pancaldi del Portafoglio degli affari esteri"
DateMilano, 25 febbraio 1802
Fonti bibliograficheFoglio officiale della Repubblica italiana contenente i Decreti, Proclami, Circolari ed Avvisi riguardanti l'Amministrazione, pubblicati dall'epoca dell'istallazione del Governo costituzionale al 31 dicembre 1802. Anno I, Milano, Dalla reale stamperia, 1802[1802]
MaterieCostituzione e organi dello Stato
Abstract

Il cittadino Villa, membro del consiglio legislativo, Ŕ interinalmente destinato al disimpegno delle funzioni di ministro degli affari interni, nel quale sono concentrate le facoltÓ, uffici e autoritÓ giÓ di spettanza del ministero di polizia generale. Il cittadino Pancaldi viene incaricato del portafoglio del ministero degli affari esteri.