decreto 21 novembre 1806 b

ContestoRegno d'Italia (1805 - 1814)
AutoritàNapoleone (dispone)
Titolo"Decreto che dichiara in istato di blocco le isole britanniche, e proibisce ogni commercio e corrispondenza colle medesime"
DateBerlino, 21 novembre 1806
Fonti bibliograficheBollettino delle leggi del Regno d'Italia. Parte III. Dal 1 settembre al 31 dicembre 1806, Milano, Dalla reale stamperia, 1806[1806]
MaterieRelazioni estere
Abstract

Napoleone, imperatore dei francesi e re d'Italia, dichiara in stato di blocco le isole britanniche e proibisce ogni commercio e corrispondenza con esse; stabilisce che venga fatto prigioniero di guerra ogni individuo suddito dell'Inghilterra di qualunque stato e condizione, trovato nei paesi occupati dalle truppe francesi o dai suoi alleati; Ŕ dichiarato di buona presa ogni magazzino, merce, proprietÓ di qualsiasi natura appartenente a un suddito dell'Inghilterra.