decreto 19 settembre 1808 a

ContestoRegno d'Italia (1805 - 1814)
AutoritàNapoleone (dispone)
Titolo"Decreto relativo alla istituzione e dotazione di un vescovato di rito greco, d'un capitolo e d'un seminario in Dalmazia"
DateSaint Cloud, 19 settembre 1808
Fonti bibliograficheBollettino delle leggi del Regno d'Italia. Parte seconda. Dal primo giugno al 31 dicembre 1808, Milano, Dalla reale stamperia, 1808[1808]
MaterieReligione e culto
Abstract

Napoleone, imperatore dei francesi e re d'Italia, volendo venire in soccorso spirituale dei sudditi di rito greco, decreta che in Dalmazia vi saranno un vescovo di rito greco, un capitolo ed un seminario per l'istruzione del clero greco; costituisce sul tesoro reale una dotazione annua di 15 mila lire a favore del vescovato ed un'altra dotazione della stessa somma per il capitolo e il seminario; convoca a Zara entro il mese di novembre un sinodo, sotto la presidenza del provveditore generale, di quaranta sudditi del rito greco nominati sopra una lista dupla presentata dall'archimandrita; il sinodo presenterÓ le sue proposte per ben organizzare l'esercizio del rito greco e presenterÓ un progetto per la circoscrizione delle parrocchie ed uno stato delle spese necessarie per il servizio ecclesiastico, la metÓ delle spese sarÓ a carico dei professanti il rito greco, il resto a carico del tesoro reale.