Fucile

Fucile

Descrizione

Categoria: armi e accessori

Materia e tecnica: ferro/ fusione; legno/ sagomatura

Cronologia: post 1842 - ante 1850

Oggetto: fucile ad avancarica

Notizie storiche: Fucile ad avancarica, modello francese 1842. Fabbricato da artigiano a St. Etienne. Adottato dall┐esercito piemontese nel 1850 e dalla guardia nazionale valtellinese nel 1859. (Guardia nazionale costituita dal conte Luigi Torelli, primo governatore della Valtellina). E┐ provvisto di lunga baionetta estraibile appuntita. Sul calcio del fucile vi sono due timbri: su di uno si legge "Nov. 1850" con al centro uno stemma tondo con croce e corona regia. Sull┐altro si legge "G.N. Valtellina" Vi Ŕ inciso inoltre il numero 52. Dietro il cane vi Ŕ incisa la scritta "Me Blej Toubrette A St. Etienne".

Collocazione

Bormio (SO), Museo Civico di Bormio

Credits

Compilazione: Gasperi, Manuela (1994)

Aggiornamento: Bonetti, Luca (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).