Raccolte del Museo del Tesoro e Battistero della Collegiata di S. Lorenzo

Definizione: collezione

Tipologia: artistico

Datazione: post 1957 - 2014

Istituto di conservazione: Museo del Tesoro di S. Lorenzo, Chiavenna (SO)

Consistenza

Nel Tesoro sono esposti gli oggetti liturgici pi significativi per l'arte e la storia, dal Romanico al Settecento, appartenenti prevalentemente alla chiesa di San Lorenzo di Chiavenna, ma anche ad alcune chiese della Valchiavenna. La collezione comprende nello specifico quadri di soggetto sacro, paramenti liturgici, suppellettili, sculture lignee antifonari e oreficerie sacre.

Notizie storico critiche

Il Tesoro di Chiavenna, aperto nel 1957 e riallestito nel 1998 dopo diciassette anni di chiusura, annesso alla collegiata di San Lorenzo, chiesa plebana risalente probabilmente al V secolo e documentata a partire dal X. Nel Tesoro sono esposti gli oggetti liturgici pi significativi per l'arte e la storia, dal Romanico al Settecento, appartenenti prevalentemente alla chiesa di San Lorenzo, ma anche ad alcune chiese della valle. L'oggetto di maggior importanza la cosiddetta Pace di Chiavenna o Evangelario. La sede del museo nel complesso della collegiata, vigilato dalla rocca gemina dell'antico castello e costituito dal porticato del 1698-99, ma ancora di linee rinascimentali, dal battistero con raro fonte in pietra ollare scolpita nel 1156, dal campanile del 1597 e dalla chiesa che conserva la pianta romanica, interamente decorata da affreschi settecenteschi.