ANGIOLETTO CON MAZZI DI FIORI

ambito lombardo

ANGIOLETTO CON MAZZI DI FIORI

Descrizione

Ambito culturale: ambito lombardo

Cronologia: post 1625 - ante 1649

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tavola di abete

Misure: 49 x 58

Descrizione: Un angioletto in volo, rivolto verso destra, reca in entrambe le mani due mazzi di fiori legati a nastri.

Notizie storico-critiche: Il dipinto, pervenuto ai Musei Civici dal Municipio di Como entro 1898 (Catalogo Sala pitture, n. 30), fu inizialmente inventariato come opera ottocentesca e, successivamente, attribuito alla scuola del Morazzone dall'estensore della scheda cartacea che ha anticipato la datazione sulla base delle "caratteristiche stilistiche dell'opera, la materia cromatica stesa a velature, il supporto d'abete del fondo".
D'altra parte, la tavola in esame, come altre due analoghe appartenenti alle Collezioni dei Musei Civici di Como, evidenzia una condotta pittorica morbida e sfatta che rivela influssi nuvoloniani.

Collezione: Raccolte d'arte della Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi

Collocazione

Como (CO), Musei Civici di Como. Palazzo Volpi

Credits

Compilazione: Mannu Pisani, F. (1980)

Aggiornamento: Virgilio, Giovanna (2000)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)