Pianoforte

Aquilino (padre)

Pianoforte

Descrizione

Autore: Aquilino (padre) (ecclesistico dilettante, mancano dati), esecutore

Cronologia: 1800

Tipologia: strumenti musicali

Materia e tecnica: legno di ciliegio; legno di abete; legno di ebano; avorio

Misure: 1539 mm x 598 mm x 837 mm x 234 mm

Descrizione: Cassa e sostegno

Lo strumento ha sagoma rettangolare con angoli anteriori smussati e tastiera integrata.
I fianchi, incollati contro i bordi del fondo, sono lastronati in ciliegio, come le quattro gambe. Queste, avvitate ad altrettanti capitelli solidali alla cassa, sono rastremate a sezione quadrata.
Sopra la tastiera vi una tavola frontale asportabile, lastronata d'ebano e ciliegio. Il vano della tastiera ornato con quattro rosette di bronzo dorato, una non originale. Il fondo in legno di conifera (abete ?).
Lo strumento fornito di coperchio con ribalta e di un portello per la tastiera: tutti incernierati insieme; il coperchio, a sua volta, fissato alla cassa. I tre elementi di copertura sono lastronati in ciliegio.

Tavola armonica e somiere

La tavola armonica d'abete e il somiere si trovano in posizione laterale destra. Il ponticello sulla tavola, di legno ebanizzato, in un unico pezzo.
L'incordatura disposta in senso lievemente diagonale al fronte della tastiera.

Tastiera

La tastiera, di 43 note, ha per estensione si1 - fa5; altres possibile che la nota si1 fosse accordata diversamente.

Collezione: Collezione del Museo degli Strumenti Musicali

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Museo degli Strumenti Musicali

Credits

Compilatore: Gatti, Andrea (2003)

Funzionario responsabile: Salsi, Claudio

Ultima modifica scheda: 23/02/2021

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)