Takaramono

ambito giapponese

Takaramono

Descrizione

Identificazione: SIMBOLI

Ambito culturale: ambito giapponese

Cronologia: ca. 1850 - ca. 1899

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: legno; vetro dipinto; madreperla

Misure: 12 mm. x 40 mm.

Descrizione: Netsuke di tipo manju in legno decorato a intarsi di madreperla e vetri colorati, sul quale sono raffigurati alcuni simboli di buon auspicio tra quelli insieme noti come takaramono, "oggetti preziosi": il ventaglio (uchiwa), il rotolo dipinto (makimono), il corno di rinoceronte. Nell'arte giapponese questi simboli sono spesso associati con i Sette Dei della Fortuna (shichifukujin) e la loro Barca dei Tesori (takarabune); in particolare, la tradizione vuole che Hotei li tenga conservati nell'enorme sacco che porta sempre con sť.

Collezione: Collezione di netsuke di Giacinto Ubaldo Lanfranchi del Museo Poldi Pezzoli

Collocazione

Milano (MI), Museo Poldi Pezzoli

Credits

Compilazione: Morena, Francesco (2008)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).