Pianoforte

manifattura viennese

Pianoforte

Descrizione

Ambito culturale: manifattura viennese

Cronologia: ca. 1820 - ca. 1825

Materia e tecnica: legno di noce; legno impiallicciato; bronzo dorato; marmo

Misure: 100 x 35 x 83

Descrizione: Pianoforte a coda con sostegni laterali a colonnina e inserto centrale a lira. Lo strumento con cassa in noce ha estensione Do 0, fa 6. E' fornito di sei pedali che azionano i seguenti registri: una corda, fagotto, smorzatori, moderatore (doppio) e "turcherie" (campanelli, piatti, grancassa); reggimaniglie a testa di leone

Notizie storico-critiche: Stile Impero. Il costruttore Friedrich Hey, nato nel 1794, attivo a Vienna nel primo trentennio dell'Ottocento. Si tratta di un pianoforte da parete: si noti la parte meno rifinta verso il muro e la mancanza del profilo di metallo che, seguendo tutto il pianoforte, si interrompe proprio in corrispondenza del lato dritto.

Collocazione

Casalzuigno (VA), Museo Villa della Porta Bozzolo

Credits

Compilazione: Ambrosoli, Veronica (2003)

Aggiornamento: Faraoni, Monja (2007)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)