Ritratto di Andrea Biggini

De Albertis, Sebastiano

Ritratto di Andrea Biggini

Descrizione

Identificazione: Andrea Biggini

Autore: De Albertis, Sebastiano (1828/ 1897)

Cronologia: post 1889

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 126 cm x 218 cm

Notizie storico-critiche: Le carte ospedaliere ci informano che la scelta del pittore per il dipinto a figura intera fu deliberata dal consiglio il 22 gennaio 1889: il giorno seguente veniva comunicata al De Albertis che accettava l'incarico, impegnandosi a conservare il ritratto non oltre il 10 marzo. Benchč risolta secondo il modulo della pił ovvia iconografia ospedaliera, la figura del Biggini ha tuttavia una sua robusta efficacia, basata su forti contrasti cromatici e su una pennellata vibrante in cui la formazione del De Albertis alla scuola degli Induno si aggiorna sulle proposte degli Scapigliati.
Il Biggini, titolare di un negozio di olii in Corso Venezia, oltre ale legato disposto per l'Ospedale, aveva lasciato una somma cospicua alla Chiesa di San Babila e si era assunto l'onere finanziaro della Parrocchiale di Magnasco (Milano).

Collocazione

Provincia di Milano

Ente sanitario proprietario: Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico

Credits

Compilazione: Bacuzzi, Paola (2005)

Aggiornamento: Cassinelli, Daniele (2007); Rebora, Sergio (2007)