Ritratto di Francesco Ponti

De Albertis Sebastiano

Ritratto di Francesco Ponti

Descrizione

Autore: De Albertis Sebastiano (1828/ 1897)

Cronologia: post 1897

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 120 cm x 199,5 cm

Notizie storico-critiche: Il 10 dicembre 1896 fu deliberato dal Consiglio ospedaliero l'incarico al De Albertis che si impegnava a consegnare il dipinto alla fine di febbraio.
Questo dipinto fu realizzato contemporaneamente a quello del Rotta e, come quello, fu terminato ai primi di marzo. Il taglio del resto è assai simile: solo l'ambientazione viene modificata nel desiderio di qualificare meglio il cavalier Ponti, dedicatario di due padiglioni ospedalieri e collezionista di ceramiche, dipinti antichi e orologi legati alle Civiche Raccolte di Milano.
Il gusto per i forti risalti chiaroscurali è però comune ad entrambi i dipinti e documenta le tendenze più scopertamente dammatiche dell'ultimo De Albertis che si spegneva di lì a pochi mesi.

Collocazione

Provincia di Milano

Ente sanitario proprietario: Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico

Credits

Compilazione: Bacuzzi, Paola (2005)

Aggiornamento: Cassinelli, Daniele (2007); Rebora, Sergio (2007)