Coltello

manifattura di Parigi

Coltello

Descrizione

Ambito culturale: manifattura di Parigi

Cronologia: post 1809 - ante 1819

Tipologia: oreficeria

Materia e tecnica: argento stampato/ inciso/ dorato

Misure: 21

Descrizione: Coltello d'argento dorato, con manico a sezione rettangolare, squadrato, filettato, con specchiature rettangolari incise a tralci e grappoli di vite e un canestro di frutta all'estremitÓ e centrato da tre lettere iniziali intrecciate in campo ottagonale

Notizie storico-critiche: Come attestano i punzoni, il coltello, di gusto Impero, Ŕ stata realizzato a Parigi tra il 1809 e il 1819. Il punzone di bottega con la raffigurazione del caduceo potrebbe essere ascritto a Jean Toulon, che deposit˛ il proprio marchio nel 1789 conservandolo fino al 1813 quando cedette l'impresa a L. Chatenet. In questo caso le posate sarebbero state realizzate entro questa data La foggia segue il modello "Old English", i decori a rami d'alloro si ispirano al gusto neoclassico

Collezione: Collezioni delle Civiche Raccolte d'Arte Applicata del Castello Sforzesco

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilazione: Massa, R. (2005)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).