Angoliera

bottega genovese

Angoliera

Descrizione

Ambito culturale: bottega genovese

Cronologia: ca. 1750 - ca. 1799

Tipologia: arredi e suppellettili

Materia e tecnica: legno/ impiallacciatura in palissandro/ intarsio in legno di rosa; marmo; bronzo/ cesellatura/ doratura

Misure: 73 cm x 43 cm x 86 cm

Descrizione: Angoliera con forma bombata delle superficie intarsiata con motivo a quadrifoglio. Due cassetti. Tre gambe.

Notizie storico-critiche: Si tratta di una decorazione tipica degli arredi liguri della metÓ del Settecento. Questo arredo Ŕ simile per forma e decorazioni a uno scaffale per libri firmato da Andrea Torrazza, un "bancalaro" che, secondo quanto riportato da Ludovico Caumont Caimi risulta iscritto all'arte nel 1759.

Collezioni: Collezione dei mobili del Museo delle Arti decorative del Castello Sforzesco, Collezioni delle Civiche Raccolte d'Arte Applicata del Castello Sforzesco

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilazione: Colle, Enrico (1996)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).