Allegoria in memoria di Antonio Ratti

Bartezago, Enrico

Allegoria in memoria di Antonio Ratti

Descrizione

Identificazione: Una donna e un bambino davanti a una lapide

Autore: Bartezago, Enrico (1849/1937), esecutore

Cronologia: 1883

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 110 cm x 145,5 cm

Notizie storico-critiche: Antonio Ratti, figlio di Francesco e Rosa Sironi, muore il 24 aprile 1878 e nel testamento nomina erede l'Istituto dei Ciechi. L'eredità comprende una casa in corso di Porta Vittoria 38, nonché alcuni dipinti antichi di soggetto sacro, tra i quali uno è forse identificabile con una tela raffigurante Sant'Antonio conservata presso l'Istituto. Il ritratto, affidato inizialmente a Trezzini, viene poi realizzato in forma di allegoria da Enrico Bartezago.

Collocazione

Milano (MI), Istituto dei Ciechi di Milano - Museo Louis Braille

Credits

Compilazione: Tondi, M. (2017)

Aggiornamento: Tondi, M. (2017)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)