Angioletto

Colomba, Andrea

Angioletto

Descrizione

Autore: Colomba, Andrea (1567-1627)

Cronologia: post 1596 - ante 1597

Tipologia: pertinenze decorative

Materia e tecnica: stucco/ modellatura/ doratura

Notizie storico-critiche: La cappella delle Sante Croci, che fu edificata alla fine del XV secolo ed ampliata e modificata nel Seicento, ha la funzione di custodire il tesoro delle Sante Croci composto da una reliquia della Croce e da pregiate oreficerie che, fin dall'alto medioevo, hanno avuto, per la citt di Brescia, una straordinaria importanza religiosa, civile e di devozione. Per rispondere a precise esigenze di tutela e protezione del tesoro, la cappella suddivisa in due ambienti ciascuno protetto da una cancellata. La prima parte della cappella a pianta quadrata, si affaccia sul transetto sinistro ed protetta da una cancellata che ne chiude met dell'altezza, sul lato orientale ospita l'altare dietro il quale inserito un imponente cancello che si sviluppa per tutta l'altezza della cappella ed murato nelle pareti perimetrali. Tramite un cancello si accede alla seconda parte della cappella delle Sante Croci che a pianta semicircolare ed deputata a conservare il tesoro che custodito in un apposito forziere. La volta e le pareti di entrambi gli ambienti sono impreziosite da una decorazione a stucco a rilievo realizzata dal decoratore ticinese Andrea Colomba.

Collocazione

Brescia (BS), Duomo Vecchio

Credits

Compilazione: Pernis, Mirka (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).