Figure di prigionieri

D'Andrea Lorenzo

Figure di prigionieri

Descrizione

Autore: D'Andrea Lorenzo (1943/), autore

Cronologia: 1973

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: china/ matita su carta

Misure: 500 mm x 700 mm

Descrizione: tre personaggi seminascosti dietro un palo che sostiene del filo spinato; uno dei tre Ŕ in posizione centrale e in primo piano rispetto agli altri due, dei quali si vede solo il volto; questo personaggio e quello quello che gli sta accanto sulla destra hanno la bocca aperta in un urlo

Notizie storico-critiche: Come testimoniano l'etichetta e il timbro sul retro, il disegno proviene dalla Galleria Nuovo Sagittario di Milano.
Datato 1973, quasi certamente esso fu esposto alla mostra personale di D'Andrea tenutasi quello stesso anno nella galleria milanese (Lorenzo D'Andrea 1984).
L'opera appartiene ad una serie di lavori realizzati dal pittore sulla guerra nel Vietnam, allora in corso.
Scrive a questo proposito Davide Lajolo, quasi descrivendo il disegno della collezione: "Quando la guerra infuriava nel Vietnam e i bambini morivano, D'Andrea disegnava la guerra, l'orrore negli occhi dei bambini, i fili spinati come mani straziate, gli scoppi delle bombe come lo sfracellarsi del cuore". Lajolo nota inoltre come l'artista, almeno fino al 1972 impegnato in una ricerca figurativa di tipo espressionista-informale basata su un ricco utilizzo del colore sia dal punto di vista delle tonalitÓ sia da quello dello spessore materico (v. NSK 213), abbia modificato il suo linguaggio in funzione del soggetto affrontato: "Per paura di stordire quel clima con i colori s'era limitato al bianco e nero" (Lajolo 1975).
D'Andrea, che aveva conosciuto Lajolo grazie all'artista e amico comune Fausto Liberatore, da allora era in rapporti amichevoli sia con lo scrittore che con Angela Candiani, sua compagna, alla quale sono dedicati molti dei disegni conservati in collezione.
Nel caso di quest'opera in particolare, data la sua importanza, fu probabilmente Lajolo ad acquistarla o la riceverla in dono da D'Andrea, in seguito o in occasione della personale dell'artista al Nuovo Sagittario.

Collocazione

Milano (MI), Fondazione Davide Lajolo

Credits

Compilatore: Mattio, Fiorella (2007)

Funzionario responsabile: Ciottoli Sollazzo, Nora

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)