Informale

Ghinzani Alberto

Informale

Descrizione

Autore: Ghinzani Alberto (1939/), autore

Cronologia: 1974

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: bronzo a fusione

Misure: 36 cm x 21 cm

Descrizione: corpo allungato con le estremitÓ legate da corde ad un bastone orizzontale; il corpo assume in tal modo una forma ad arco rovesciato, il cui culmine poggia su un basamento rettangolare

Notizie storico-critiche: In base a quanto ricordato dalla collezionista, la scultura Ŕ ispirata alle vicende della guerra nel Vietnam e rappresenta, con linguaggio informale, un soggetto di tipo figurativo, quello di un prigioniero o di un ferito legato ad un bastone per essere trasportato (Candiani Angela com. or., 2000).
Per la fusione in bronzo l'artista ha utilizzato un modello lavorato con garze e corde, come appare evidente nel risultato finale.
Quello di un nucleo materico centrale avvolto e stretto da corde che "si librano poi nell'aria, come spinte da una tensione interna, da una forza che le sostiene", Ŕ una caratteristica comune a molte delle sculture di Ghinzani degli anni '70, a cominciare dall'inizio del decennio, quando Roberto Tassi nota la presenza di questo nuovo elemento nei lavori che l'artista presenta ad una sua personale del 1971 alla Galleria delle Ore di Milano (in Gualdoni 2002).

Collocazione

Milano (MI), Fondazione Davide Lajolo

Credits

Compilazione: Mattio, Fiorella (2007)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).