Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio a Milano

Greppi, Alessandro

Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio a Milano

Descrizione

Autore: Greppi, Alessandro (1828-1918)

Cronologia: post 1869

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: carta a mano/ carboncino/ pastello

Misure: 333 mm x 221 mm

Descrizione: Disegno a matita, eseguito a mano libera su foglio di carta a mano a righe, utilizzato orizzontalmente. E' raffigurata la chiesa milanese di San Cristoforo, costituita da due chiesa affiancate di cui sono visibili le facciate: una con grande portale strombato sormontato da rosone (alcuni particolari sono ripassati a pastello marrone), l'altra con ingresso e due alte finestre terminanti a ogiva (sono visibili dei pentimenti di un precedente disegno); l'edificio, di cui si scorge anche il campanile, ่ inserito in un paesaggio campestre e sulla destra di esso ่ visibile il Naviglio Grande. Una donna si avvicina all'edificio come per entrare dal portale di sinistra, mentre un uomo con carretto ่ fermo al centro della composizione.

Notizie storico-critiche: Il disegno, insieme ad altri materiali documentari ed iconografici facenti parte del Fondo iconografico Alessandro Greppi, fu rinvenuto nella Biblioteca di Villa Greppi a Monticello Brianza. Tutto era contenuto alla rinfusa in buste o sacche di lino che vennero acquistate nel 1971 da Francesco Radaeli, libraio antiquario a Milano. Il nuovo proprietario tent๒ il riordino della collezione procedendo all'inventariazione dei singoli pezzi e individuando luoghi e cronologie grazie alle iscrizioni apposte dallo stesso Greppi e, in mancanza di queste, effettuando deduzioni basate sulle condizioni del ritrovamento (ogni sacco/busta conteneva materiali che, all'apparenza, erano omogenei fra loro dal punto di vista cronologico).

Collocazione

Provincia di Lecco

Credits

Compilazione: Colombo, Gaia (2016)