Veduta del paese di Ponte Tresa

Greppi, Alessandro

Veduta del paese di Ponte Tresa

Descrizione

Autore: Greppi, Alessandro (1828-1918)

Cronologia: post 1885/05/10

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: cartoncino/ inchiostro

Misure: 110 mm x 88 mm (disegno)

Descrizione: Disegno a inchiostro marrone steso con pennino, eseguito a mano libera su cartoncino color beige-rosato. Rappresenta una veduta di Ponte Tresa (VA), sul lago di Lugano, vista dalla sponda opposta. Sulla sinistra, in primo piano e in ombra, una la sponda montuosa entra quasi a picco nel lago, mentre in secondo piano si allineano lungo la riva le case dell'abitato di Ponte Tresa. Sullo sfondo il profilo delle montagne. Nella parte superiore leggeri tratti suggeriscono il cielo percorso da nubi.

Notizie storico-critiche: Il disegno, insieme ad altri materiali documentari e iconografici facenti parte del Fondo iconografico Alessandro Greppi, fu rinvenuto nella Biblioteca di villa Greppi a Monticello Brianza. Tutto era contenuto alla rinfusa in buste o sacche di lino che vennero acquistate nel 1971 da Francesco Radaeli, libraio antiquario a Milano. II nuovo proprietario tent๒ il riordino della collezione procedendo all'inventariazione dei singoli pezzi individuando luoghi e cronologie grazie alle iscrizioni apposte dallo stesso Greppi e, in mancanza di queste, effettuando deduzioni basate sulle condizioni del ritrovamento (ogni sacco/busta conteneva materiali che, all'apparenza, erano omogenei fra loro dal punto di vista cronologico).

Collocazione

Monticello Brianza (LC), Consorzio Brianteo Villa Greppi

Credits

Compilazione: Beretta, Manuela (2019)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)