Veduta fantastica di una piazza rinascimentale

Società Ceramica del Verbano

Veduta fantastica di una piazza rinascimentale

Descrizione

Autore: Società Ceramica del Verbano (1924/ notizie sec. XX seconda metà)

Cronologia: post 1940 - ante 1960

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: porcellana smaltata; decalcomania

Misure: 9 x 9 x 1,8

Descrizione: Posacenere di forma quadrata; fondo bianco con veduta fantastica di una piazza rinascimentale al centro; angoli arrotondati; bordo rifinito con filettatura oro.

Notizie storico-critiche: L'oggetto in esame, realizzato per la ICAT di Torino, è riferibile ad una produzione di metà Novecento che ha ormai assimilato la lezione del funzionalismo. La forma quadrata, arrotondata negli angoli, sobria ed elegante denota una ricerca stilistica. La veduta fantastica di una piazza rinascimentale, in monocromo color bruno, è stata realizzata con la tecnica della decalcomania. La ditta produttrice, denominata "Società Ceramica del Verbano", venne fondata nel 1924 per competere con la porcellana di Doccia. Malgrado la qualità materica e formale dei suoi servizi, la "Verbano", non ebbe mai sul mercato della porcellana la potenza della Ginori. Nel museo di Laveno sono conservati altri pezzi simili (nn. inv. 1472-1473, 1475-1486, 1506-1508, 1668 e altri).

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilazione: Peregalli, Giancarlo (1999)

Aggiornamento: Civai, Alessandra (2009); Fracassetti, Lisa (2009)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)