Zuppiera

Società Ceramica Italiana Laveno

Zuppiera

Descrizione

Autore: Società Ceramica Italiana Laveno (1856/ 1965)

Cronologia: post 1923

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: terraglia forte smaltata

Misure: 30 x 26,6

Descrizione: Zuppiera su piede circolare festonato; fasce sul recipienete e sul coperchio in color blu Sevrès con corona del Regno d'Italia in policromia e oro; manici a doppia voluta; coperchio festonato con pomolo romboidale; bordi rifiniti con filettatura oro.

Notizie storico-critiche: La zuppiera (recipiente n. inv. 2431, coperchio n. 2432) fa parte di un servizio già appartenuto agli Scotti Meregalli di Laveno e caratterizzato dalla corona del Regno d'Italia: il servizio è unico e non risulta prodotto in serie. Oltre agli esemplari in esposizione (inv. 2425-2438), sono conservati al museo altri otto piatti, una salsiera, una zuppiera, cinque porta uova e un piatto da portata.

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilatore: Reggiori, Albino (1992); Sangermano, Nesta (1992)

Funzionario responsabile: Fontana, Liviana

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)