Vaso

ambito albisolese

Vaso

Descrizione

Identificazione: guerriero

Denominazione: Stagnone Aqua Cicorea

Ambito culturale: ambito albisolese

Cronologia: ca. 1900 - ca. 1950

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: maiolica

Misure: 54 cm x Ø 36 cm (intero)

Descrizione: Vaso farmaceutico in magnolia lavorato al tornio. La morfologia ricavata da uno schema ovoidale con una strozzatura a circa un terzo dell'altezza e raccordata nella parte superiore a un collo troncoconico con una cornice aggettata sotto la bocca estroflessa e stante su un piede svasato con base ad anello.
Due anse a protomi leonine sono inserite sopra le spalle che hanno al di sotto due mascheroni. La decorazione "a scenografia barocca" raffigura due personaggi immersi tra piante e fiori: da un lato un personaggio femminile che suona il liuto, dall'altro un guerriero che coricato a terra.
Nel lato del personaggio femminile presente il grande cartiglio che porta l'inserzione farmaceutica "Aqua Cicorea", mentre nel lato del guerriero arrivano solo le grandi plicature della parte terminale del cartiglio. L'intera decorazione caratterizzata e accomunata da una monocromia blu cobalto su fondo azzurrino.

Notizie storico-critiche: L'opera fu acquistata per le Civiche Raccolte nel 1932 dall'allora proprietaria Graziella Minguzzi. Il vaso stato identificato come parte di quei pezzi imitativi dei secoli passati ricreati durante il XX secolo dalla manifattura albisolese.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilazione: Bertocco, Mattia Alberto (2015)

Aggiornamento: Vertechy, Alessandra (2016)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).