Vaso

Bucci, Anselmo (attribuito)

Vaso

Descrizione

Identificazione: elementi decorativi geometrici

Denominazione: Vaso con coperchio

Autore: Bucci, Anselmo (attribuito) (1887/ 1959), artigiano

Cronologia: ca 1935 - ca 1936

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: maiolica/ lustratura

Misure: 33 cm x Ø 27 cm (Intero)

Descrizione: Vaso di forma sferoidale, poggiante su base piatta con incavo appena accennato, bocca stretta munita di alto colletto, chiuso da un coperchio cuspidato dotato di piccola presa a pigna. Ai lati del colletto si innestano due prese semicircolari, modellate a voluta.
La superficie Ŕ interamente rivestita di smalto rosso rubino scuro con metallizzazioni e con una tessitura decorativa a cailloutÚ in verde marcio a lustro. Sotto la base, un cerchio attorniato da mazzetti di pennellate, delimitato, verso l'alto, dalla marca dipinta, composta dalla dicitura "FAENZA", e, verso il basso, dal nome dell'autore "ABUCCI".

Notizie storico-critiche: Il vaso Ŕ stato realizzato a Faenza, verso la metÓ degli anni trenta del XX secolo, da Anselmo Bucci. L'artista fu decoratore, tecnico pratico e insegnante presso la Regia Scuola di Ceramica di Faenza. L'opera qui in esame, che fu presentata, nel 1936, alla VI triennale di Milano, risponde a una tipologia di vaso, in perfetto equilibrio tra l'universalitÓ della sfera e le citazioni, nei dettagli plastici delle prese e del coperchio, della pi¨ sedimentata ceramica del XVIII secolo.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilazione: Sanson, Angela (2015)

Aggiornamento: Vertechy, Alessandra (2016)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).