Vaso

ambito fiorentino

Vaso

Descrizione

Identificazione: elementi decorativi vegetali

Ambito culturale: ambito fiorentino

Cronologia: ca 1922 - ca 1923

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: maiolica

Misure: 28,1 cm x Ø 25,5 cm (Intero)

Descrizione: Vaso in maiolica policroma con corpo sferico poggiante su basso piede e collo stretto rastremato.
La superficie decorata, su fondo celeste, da motivi floreali stilizzati in verde e azzurro con profili gialli. con cesti di fiori sparsi dipinti in lustro rosso. Sotto la base, la marca con il gallo stilizzato e una "G" sul lato sinistro.

Notizie storico-critiche: Il vaso stato realizzato a Firenze, nel 1923, dalla manifattura Cantagalli. Il repertorio proposto dalla ditta faentina negli anni venti del Novecento evidenzia l'intenzione della stessa di apportare un rinnovamento al suo tradizionale campionario. Le nuove proposte, scaturite anche dalla collaborazione con artisti del calibro di Guido Balsamo Stella, riflettono tendenze moderne, sovente identificate negli schemi di gusto dec. Il vaso qui in esame, caratterizzato da una linea essenziale ed elegante, dove l'ornato incentrato su moduli dall'evidente riduzione formale che, con delicata grafia, intessono sulla superficie una trama regolata da un equilibrato dinamismo, ne un felice esempio.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilazione: Sanson, Angela (2015)

Aggiornamento: Vertechy, Alessandra (2016)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).