Ritratto di Luigi Torelli

ambito italia settentrionale

Ritratto di Luigi Torelli

Descrizione

Ambito culturale: ambito italia settentrionale

Cronologia: 1890

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 52 x 73

Notizie storico-critiche: Luigi Torelli, conte valtellinese, fu il fondatore con il marchese mantovano Ippolito Cavriani della Società Solferino e S. Martino, di cui fu Presidente Onorario. Torelli fu due volte Ministro: la prima volta nel 1849, quindi nel 1864. Esponente tra i più importanti del moderatismo italiano, è famoso il suo gesto in occasione delle Cinque Giornate di Milano: fu infatti lui ad issare il tricolore italiano sulla guglia più alta del Duomo milanese. Sostenitore di Ricasoli e di Cavour, esercitò la carica di Prefetto in diverse città italiane.
La datazione è ante 1908, in quanto il dipinto viene citato in un inventario dei beni conservati a Solferino, "nel gabinetto dei soci dei premi perpetui" redatto in quell'anno.

Collocazione

Solferino (MN), Società Solferino e San Martino. Museo di Solferino

Credits

Compilazione: Montanari, Elena (2009)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)