Tavolo da centro

produzione Lombardo-Veneto

Tavolo da centro

Descrizione

Ambito culturale: produzione Lombardo-Veneto

Cronologia: ca. 1850 - ca. 1880

Tipologia: arredi e suppellettili

Materia e tecnica: legno di mogano/ intaglio/ pittura; seta/ raso

Misure: 300 cm x 108 cm x 89 cm

Descrizione: Il grande tavolo ebanizzato ed intagliato Ŕ una evoluzione della tipologia del tavolo "a lira". Piano cosmposto da tre assi, profilato da cornice a palmette, fascia sottopiano interamente percorsa da motivo geometrico incavato; due sono gli elaboratissimi supporti, a guisa di motivi decorativi comprendenti scudi entro cartelle mistilinee, sormontati da mascheroni coronati da volute da cui si dipartono due panneggi. Indi, verso la sommitÓ del tavolo: cartella con motivo di conchiglia, sormontata da cartiglio orizzontale con volute al centro del quale vi Ŕ un pi¨ piccolo mascherone. Terminali ferini: animali fantastici composti da testa di cane, corpo femminile e piedi di capra. Traversa caratterizzata da motivi a volute e panneggi; elemento centrale Ŕ un grande mascherone sormontato da grande palmetta.

Collocazione

Solferino (MN), SocietÓ Solferino e San Martino. Museo di Solferino

Credits

Compilazione: Montanari, Elena (2010)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)