Equiseto fossile

Equiseto fossile

Descrizione

Annularia il nome dato alle foglie di piante del genere Calamites, infatti, i gambi e le strutture radianti delle spirali di foglie sono simili al quelli osservati in Calamites, un gruppo estinto di equiseti. Queste piante, appartenente alla classe dei Sphenopsida, erano arborescenti e potevano raggiungere i 10 metri di altezza. Le foglie, di forma variabile, sono disposte in verticilli di 8-13; nell'esemplare riportato in questa scheda appaiono da lineari a lanceolate. Fossili di Annularia, oltre in Val Sanagra, sono stati scoperti negli strati Permiano della Russia e nel Carbonifero (circa 360 a 300 milioni di anni fa), negli strati degli Stati Uniti, in Canada, in Cina e in alcune zone dell'Europa.

Definizione: fossile

Identificazione: esemplare

Collezione: sala paleontologica

Tipologia contenitore: vetrina

Quantità: 2

Misure: 4 cm x 8 cm

Sistematica

Regno: Plantae

Phylum / Divisione: Pteridophyta

Classe: Equisetopsida

Ordine: Equisetales

Famiglia: Calamitaceae

Genere: Annularia

Specie: non identificata

Autore e anno specie: Sternberg, 1821

Cronostratigrafia

Eon: Fanerozoico

Era: Paleozoico

Periodo: Carbonifero

Epoca: Pennsylvaniano

Età: Moscoviano

Collocazione

Grandola ed Uniti (CO), Museo Etnografico Naturalistico Val Sanagra. Sala Paleontologica

Credits

Compilazione: Selva, Attilio (2016)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).