Fossile di seme di pteridosperma

Fossile di seme di pteridosperma

Descrizione

Fossile di seme del genere Trigonocarpus: si tratta di piante aventi caratteristiche intermedie tra le felci e le le conifere a seme (Pteridosperme). Il ritrovamento di questi fossili un fatto rilevante per comprendere l'evoluzione biologica delle piante, infatti, i Trigonocarpus testimoniano una possibile derivazione delle Spermatofite (piante a seme) dalle Pteridofite (piante a spora). La Val Sanagra l'unico sito italiano ad aver fornito fossili di semi del carbonifero. L'esemplare non completamente visibile ma la parte in evidenza sufficiente per riconoscere la specie.

Definizione: fossile

Identificazione: esemplare

Collezione: sala paleontologica

Tipologia contenitore: cassetta raccoglitore

Misure: 9 cm x 10 cm

Sistematica

Regno: Plantae

Phylum / Divisione: Pteridospermatophita

Classe: Cycadopsida

Ordine: Trigonocarpales

Famiglia: Trigonocarpaceae

Genere: Trigonocarpus

Specie: bernardi

Cronostratigrafia

Eon: Fanerozoico

Era: Paleozoico

Periodo: Carbonifero

Epoca: Pennsylvaniano

Età: Moscoviano

Collocazione

Grandola ed Uniti (CO), Museo Etnografico Naturalistico Val Sanagra. Sala Paleontologica

Credits

Compilazione: Selva, Attilio (2016)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).