Agusta A 103 - elicottero - meccanica

AgustaWestland

Agusta A 103 - elicottero - meccanica

Descrizione

Elicottero leggero monoposto con configurazione "pod & boom", caratterizzata da un trave di coda all'estremità del quale si trova il rotore anticoppia, protetto da un pattino. L'elica bipala con barra stabilizzatrice sovrasta la bolla in materiale plastico con delle aperture laterali non protette da portiere. Non vi è carenatura a protezione del motore e la fusoliera è dotata di pattini tubolari.

Notizie storiche: L'A 103 è il primo elicottero leggero monoposto progettato interamente in Agusta nel 1959 equipaggiato con motore prodotto dalla stessa casa. Unico esemplare esistente, l¿elicottero faceva parte dello sforzo di produzione espresso da Agusta per conquistarsi un posto di rilievo nel campo dell¿ala rotante all'interno del panorama aeronautico mondiale, partendo dalla esperienza acquisita dalla collaborazione con la americana Bell. Insieme all'A103, venne proposta anche la versione biposto, l'A104, caratterizzata da un motore più potente, l' 1MV da 140 HP, anch'esso della Agusta.

Autore: AgustaWestland (costruttore) (1923-)

Datazione: post 1959 - ante 1959

Materia e tecnica: metallo

Categoria: meccanica

Misure: 6,13 m x 2,3 m (intero); Ø 7,4 m (rotore)

Peso: 460 kg (intero (al decollo))

Collezione: Collezione del Museo Agusta

Collocazione

Samarate (VA), Museo Agusta

Credits

Compilazione: Uva, Cristina (2015)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)